cerca

Polanski da vittima a carnefice

29 Settembre 2009 alle 11:41

Trovo singolare lo stupore e la doppia morale di certi personaggi della cultura francese per l'arresto di R.Polanski. Più che un grande personaggio contemporaneo mi sembra di vedere un ometto furbo che a cercato di sfuggire alle sue responsabilità per oltre trent'anni, la classica vittima che si trasforma in carnefice, tanto per citare Tolstoj.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi