cerca

Cosa non è libertà!

23 Settembre 2009 alle 11:14

Che un omosessuale possa sposare un omosessuale. Quello è, razionalmente, egoismo. E' come se sposasse se stesso e non un altro per dare forma ad una "entità" terza che si chiama famiglia. La libertà è, come diceva Re Artù ( se citassi il Papa verrebbe giù il mondo)"nel servirsi l'un l'ALTRO diventiamo liberi". L'altro deve essere diverso da me altrimenti non lo servo ma uso. L'accoglienza, il dare un qualcosa che manca all'altro è amore, ma se l'altro non è diverso da me, non ho nulla da dargli. Lo uso. Quindi, razionalmente, si sposano un uomo ed una donna che avendo dei munus diversi e distinti da donarsi generano una oasi di libertà (la famiglia). Gli altri facciano quello che vogliono, sui gusti non si discute, sul giusto, sì! Eccome! PS Il velo o il borqa negano alla donna la possibilità di donare al mondo la propria bellezza! Per questo non c'entrano nulla con la libertà!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi