cerca

Fini e la vecchia politica

17 Settembre 2009 alle 11:00

Non sono d'accordo con l'opinione di Ferrara che stimo molto, sulla legittimità delle esternazioni di Fini. Se non voleva il Partito unico poteva dirlo subito e , secondo me, sarebbe stato meglio non unire An e Fi. Ora che si è accomodato sullo scranno della Camera vuole contare , e fin qui nulla di male, ma per crearsi una visibilità e potere, rinnega tutta la filosofia in base alla quale il suo vecchio partito ha guadagnato voti. Mi dispiace , ma non si può prendere in giro gli elettori. E poi questo dire che non c'è democrazia nella PDL sarà anche vero, ma da che pulpito viene la predica: da uno che all'interno di AN si è attorniato di mediocri per non essere messo in discussione su tutto quello che , da solo, decideva. Questa è orribile e bassa politica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi