cerca

Aiuto, mi ha punto una Vespa!

15 Settembre 2009 alle 15:54

Stavo per scrivere di Vespa, di Ballarò e delle sue connessioni telemediatiche. Arrabbiato. Pronto a ribattere ai soliti sinistri. Poi ho cambiato idea. Stavo allora per buttare giù due righe sulla consegna delle case a L’Aquila. Contento. Deciso a supportare i solidi centrodestri. Nulla. Ho cambiato idea di nuovo. Allora mi è venuto in mente Fini. E Feltri. E Bongiorno (Giulia, non Mike). Ecco, ho pensato, la vicenda del PDL spaccato merita delle considerazioni approfondite. Mi devo schierare e devo argomentare. Niente. Ho cambiato idea un’altra volta. Allora ho pensato a Bossi, a Franceschini, a Casini, a Di Pietro, alla barca di D’Alema, a Niky (Niky, non Miky) Vendola . Mi sono infuriato per tutta la vicenda politica, per la stampa, per la nostra libertà messa in grave pericolo. Cavolo, qui si, che ne ho di cose da dire. E ci butto dentro pure il congresso del PD. Viva il minestrone. Poi il PC si è impallato. Alla TV ho sentito Tremonti. Subito dopo ho letto Ferrara. E mi sono fermato. Avevo il fiatone. Ecco, la sensazione più vivida che ora percepisco è il fiatone, il bisogno di fare un break, una tregua, un po’ di passi indietro. Che paese è questo, guerrafondaio in primavera, silenzioso fino al 31 agosto e scoppiettante di bordate atomiche a partire dal primo settembre? Che speranze possiamo avere se non dedichiamo più il giusto tempo a pensare, produrre, crescere, riflettere, magari a tornare indietro pur guardando avanti, ad amare, anche a litigare (civilmente), insomma a sentirci parte di una stessa barca, sebbene ci piacerebbe avere capitani diversi? Allora, vi chiedo, un paese col fiatone permanente, con un enfisema cronico, con il cancro che è sotto i nostri occhi in questi giorni, può avere futuro? Ecco, butto il sasso ma non nascondo la mano. E mi schiero. No. Non può avere un futuro felice. Ma aggiungo: io però non sono tra quelli che credono che qui, tutti noi, siamo solo temporanei e di passaggio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi