cerca

Occhio a tutte le parole

14 Settembre 2009 alle 20:24

La modernità, oltre che essere ovviamente l'epoca di Hitler, Stalin e compagnia cantante, è anche ovviamente l'epoca di molto altro. Tanto che, nonostante le loro stragi, vede il più formidabile incremento demografico di tutti i tempi. Nonostante le loro distruzioni vanta il più cospicuo incremento dei livelli di produzione. Nonostante le loro censure vede la più mostruosa divulgazione di qualsivolglia materiale informativo. Lo stile di vita premoderno è semplicemente intollerabile per quasi tutti noi: è improbabile che il Sig. Dellanoce faccia eccezione. Un ritorno al rinascimento (lasciamo stare il medioevo) causerebbe una rapida ecatombe, rispetto alla quale le prodezze dei sopradetti parrebbero giuochi di bimbi. Ma se mi sbaglio, e davvero il Sig. Dellanoce ritiene che non ne sia valsa la pena, beh, in Yemen la Rivoluzione Francese non c'è stata mai. Lì, magari, in qualche posto periferico, troverà di che che vivere. Ma no così però. Non mancherebbero solo "le ville, le macchine, le moto, le feste, il cavallo, gli anellini, i braccialetti, le pellicce e tutti i cazzi che ve se fregano!!!". Mancherebbe l'aspirina.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi