cerca

Chi è senza peccato scagli la prima pietra

7 Settembre 2009 alle 16:45

Boffo ha lanciato il sasso contro il presidente del Consiglio dei ministri criticando la sua condotta di vita e adesso scoperti i suoi reati,emersa una parte della sua vita che nessuno sospettava si scaglia contro Feltri,contro Berlusconi accusandolo ancora di essere l'artefice della sua disgrazia.Si parla di macelleria mediatica,e Boffo tra qualche mese verrà santificato come martire del despota.Ma fu lui a iniziare e Boffo sa che chi di spada ferisce di spada perisce...o meglio di articoli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi