cerca

Senza petrolio

4 Settembre 2009 alle 21:46

Apro il rubinetto di casa mia, ed esce acqua calda. Per averla non ho bruciato gas e nemmeno gasolio. Ho il pannello solare e quel caldo viene dal sole. Accendo la luce e sono contento di non aver inquinato il mondo per avere la corrente: ho i pannelli fotovoltaici. Se tutte le case e i condomini (e le fabbriche e gli uffici ed i supermercati) avessero i miei stessi pannelli non ci sarebbe più inquinamento: anche le auto, elettriche, potrebbero essere ricaricate da casa. Perchè i governi europei non investono buona parte delle loro risorse per far diventare i cittadini indipendenti dal petrolio? Non credo che sia utopico pensare ad un mondo dove davvero la messa a disposizione dell'energia non faccia più morire di cancro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi