cerca

A proposito della Perdonanza

31 Agosto 2009 alle 14:25

Sul significato storico della Perdonanza l'acuto Osservatore Romano risponde con pacatezza come si conviene alla voce ufficiale del Pontefice all'ottuso-teologo-Mancuso fustigatore "ad personam" della condotta morale del Grande Peccatore (dopo il Grande Fratello orwelliano e il Grande Vecchio montanelliano, oggi abbiamo anche un Grande Peccatore). Vorrei solo suggerire all'illustre teologo di casa CDB di spendere maggiori energie nella pratica evangelica della parola di Cristo. Dopo tutto se crede all'Inferno può star sicuro che un posto per il Cav c'è sempre. Ma non vorrei perdesse il sonno a causa della parola "Perdono" che la Croce ci ricorda da 2000 anni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi