cerca

Bah!

20 Agosto 2009 alle 14:44

La sofferenza dei giusti, fra le possibili obiezioni all'esistenza di Dio, è di sicuro la più inconsistente. Inoltre non è vero che chi non crede in Dio finisce per credere a tutto: la credulità è dei semplici per i quali religione e superstizione sono di fatto la stessa cosa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi