cerca

Ultimatum

28 Luglio 2009 alle 14:16

Oggi è l'anniversario della dichiarazione di guerra dell'Austria alla Serbia che ha dato inizio alla Seconda Guerra Mondiale, a seguito del rifiuto della Serbia di ottemperare all'ultimatum austriaco. Tutti i libri di storia descrivono l'ultimatum come (intenzionalmente) inaccettabile. In effetti la Serbia accettò tutte le condizioni tranne la collaborazione di agenti austriaci alle indagini sull'attentato di Sarajevo. Non vedo come si possa affrontare una guerra contro un grande impero per una cosa del genere, se non con l'appoggio di altre grandi potenze che ovviamente avevano lo stesso interesse degli austriaci, se non maggiore, a che la guerra ci fosse.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi