cerca

In Irlanda/3

23 Luglio 2009 alle 16:34

Secondo me sarebbe il caso di parlare meno per spot e più per ragionamenti. Mi spiego: la legge della Moratti è una sparata: 1. E' necessario separare alcolici (vino e birra sono alimenti) da superalcolici. 2. Non è possibile equiparare il vino al fumo o alla droga senza banalizzare la realtà. 3. Se un bambino si sbronza a 12 anni ha ben altri problemi, che non si risolvono dando la colpa alla birra. 4. La legge non è applicabile: è sufficiente che un sedicenne la compri per tutti; non è stato possibile impedire la diffusione capillare delle droghe, figuriamoci. Accetto volentieri critiche.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi