cerca

Diritto

17 Luglio 2009 alle 19:00

Siccome una volta nati bisogna guadagnarsi la pagnotta e fare una fatica boia, c'e' chi ci vuole cosi' tanto bene che preferisce eliminarci ancor prima di nascere, cosi' ci risparmia la fatica. Che altruismo! E poi non nascono “cittadini”, ma persone, diamine! E il diritto di tutti a nascere, lo stesso che abbiamo avuto noi che invece neghiamo la vita fin dall'inizio agli altri, dove lo mettiamo? Dobbiamo tutelare il diritto a nascere che e' di ogni individuo o la barbarie, cioe' una societa' che decide sulla vita degli altri?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi