cerca

Sono desolato

1 Luglio 2009 alle 21:15

Siamo in piena crisi economica ed il massimo sforzo che viene profuso dal Governo è uno detrazione fiscale sugli utili reinvestiti e qualche altra manovrina pre estiva. Ho 32 anni e sono molto sereno sul fatto che non potrò permettermi di puntare alla pensione, e dovrò puntare tutto su altre fonti di reddito e previdenza integrativa. La cosa desolante, appunto, è che questo momento storico sarebbe stato il migliore per riformare le pensioni per liberare risorse da uno Stato mangiasoldi, magari aiutando a ridurre il cuneo fiscale spaventoso che grava sui lavoratori dipendenti e sulle azienda che li assumono. E poi ci arrovelliamo sul perchè in Italia il mercato del lavoro è ingessato e con i sindacati si combattono battaglie su principi che erano forse già obsoleti nel 1968 (articolo 18 ed affini...). La politica non ha coraggio, non ha visione e sopratutto punta all'autoconservazione. Desolante, e non c'è altro da dire.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi