cerca

Finanza etica?

30 Giugno 2009 alle 12:30

Mi ha colpito, diciamo che non me lo aspettavo (ma la colpa è mia: sono un ingenuo 51enne), la notizia riportata dal Foglio di sabato scorso, circa l'apertura di un sito della Bocconi incentrato sui temi della finanza etica. Mi colpisce sia la contestualità con la condanna a vita per Madoff, sia la totale e posticcia estemporaneità dell'iniziativa, ben descritta, peraltro, dall'autore dell'articolo. Finanza etica: e chi decide quali siano i valori per i quali si può investire? Quanto moralismo sorreggerà la scelta (già letta nel bilancio sociale di una grande banca progressista, che ha richiesto i Tremonti Bond) di finanziare chi produce paracadute per l'uso sportivo e lasciare a secco chi li vende all'esercito italiano? Quando Massimo D'Alema approvò i bombardamenti del Kossovo ci sono stati finanziamenti? E qualcuno si è pentito? Che la questione etica non si risolva con le regole è evidente proprio negli USA, dove le regole ci sono, sono severissime ed applicate seriamente: e dove, come nel caso nella pena di morte, si continua ugualmente a commettere crimini, nonostante, appunto, le pene. Forse sarebbe il caso di cominciare a parlare di cultura finanziaria e di educazione: ovvero di qualcosa che manca, drammaticamente, nella scuola e nelle università italiane. E che manca, soprattutto, nell'esperienza di molti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi