cerca

Esportazione della democrazia

30 Giugno 2009 alle 13:35

Per chi ancora crede nella storiella di Bush come sostenitore della democrazia nel mondo faccio sommessamente notare l'enorme differenza fra il compertamento dell'amministrazione Obama rispetto ai fatti di Tegucigalpa in questi giorni (Zelaya rimane l'unico presidente riconosciuto, condanna esplicita e netta del golpe) e il comportamento criminale e omertoso della casa bianca durante il colpo di stato a Caracas del 2002.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi