cerca

Non fa schifo solo il sesso al sapore di fragola

29 Giugno 2009 alle 14:00

Che schifo il sesso al sapore di fragola impartito dai moralisti esperti d’amore di sinistra ai quattordicenni. Però diciamola tutta: che schifo il sesso concepito dal premier e dal suo verbo televisivo e impartito a tutti. Quanto sono progressisti ‘sti bigotti e quanto sono bigotti ‘sti progressisti. Ha ragione, direttore, quando sostiene che il popolo è stato rincoglionito dai ricchi e famosi, con i genitori che offrono in sacrificio alla tv i loro figli, trattati non come figli ma come loro prodotti. Nel milanese ragazzini si prostituivano per un posto in squadra! C’è una fascia di un’intera generazione disposta a tutto. Siamo arrivati a tutto ciò perché ha contribuito la "cooperativa". L’unione fa la forza, e la nullità di pensiero della sinistra, sull’ondata della volontà di disgregazione della famiglia, dell’amore libero, dell’aborto, della volontà di non educazione, si è saldata alla perfezione con il pensiero liberal-berlusconiano-radicale della Milano da bere che ha puntato tutto sul successo e sul consumo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi