cerca

No guys no rights/2

17 Giugno 2009 alle 14:00

Secondo me invece sarebbe necessario fornire servizi pubblici gratuiti alle famiglie ed aiutarle soprattutto nei primi anni, quandi i figli sono piccoli e la carriera e' ancora agli inizi. Si dovrebbero offrire asili pubblici in numero adeguato, baby sitting a prezzi agevolati, riducendo le tasse in maniera molto consistente per un certo numero di anni, anche consentendo di detrarre tutte le spese sostenute per i figli. Senza toccare i diritti di altri. Anche perche' diventerebbe troppo discrezionale e ingiusto tassare in base al contributo dato alla societa'. Discrezionale perche' ci sono molti e diversi modi per contribuire alla societa', avendo o non avendo figli. Ingiusto perche' purtroppo certi genitori creano piu' danni che benefici per la societa' e per i propri figli ed in base al criterio proposto questi dovrebbero essere torturati dal fisco.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi