cerca

Eh sì, vi rode...

17 Giugno 2009 alle 20:45

La sig.ra Giorgi sostiene che Berlusconi era talmente in soggezione da non avere nemmeno il coraggio di fare il ganassa. Beh, visto dal punto di vista dei nostri amici progressisti il contegno di Berlusconi davanti all'infallibile Obama dovrebbe essere gradito: Berlusconi, che evidentemente così vanaglorioso non è, al primo appuntamento con il nuovo Presidente del Paese più potente del mondo ha mantenuto il basso profilo. Pertanto non ci ha fatto fare la tanto paventata "brutta figura". Eppure stranamente ai nostri amici progressisti non va bene nemmeno questo atteggiamento del Presidente del Consiglio. Ad ogni modo, tanto per essere precisi, lo scherzoso "vi rode" del Foglio non era riferito al comportamento del Cav ma a quello di Obama: molto gentile, amichevole, ha perfino dichiarato che Berlusconi gli piace personalmente. Difficile da digerire per chi era certo che Obama sarebbe stato gelido con il nostro Presidente del Consiglio...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi