cerca

Il mondo dove vivo

16 Giugno 2009 alle 11:27

Nel mondo dove vivo: 1) il diritto di uno studente di ascoltare la parola del Santo Padre (indiscutibilissimo), abbisogna di tutela quanto quello di usare Windows 2) il Santo Padre medesimo è sì avvezzo alle critiche, ma non a subirle di persona. E la questione non è il ruolo: scommetterei una cifretta che GPII, all'Università, ci sarebbe andato. E avrebbe fatto vergognare i fischiatori.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi