cerca

Venerdì a Roma

15 Giugno 2009 alle 14:00

Un polizziotto inferocito mi blocca al semaforo, sguardo folle. Ma che fortuna: proprio in prima fila. Gli automobilisti dietro di me non hanno capito. Tuonano i clacson. "Avanti, avanti, AVANTI!!!". Una signora isterica: "E' uno scandalo!". Il poliziotto: "Faccia un esposto!". Ingorgo di auto sulla strada, di turisti sul marciapiede. Turpiloquio e risate. Dopo dieci minuti di allegra demenza, è come il gran premio alla fine del primo giro: sale l'urlo dei motori. Una moto in borghese, poi un'altra, un'auto in borghese, due blu, due della polizia, tre o quatro moto della polizia, due cellulari, diverse auto blu, una limousine bianca di cinque metri, auto blu, cellulari, elicottero, polizia, moto, unità coronarica (spero non sottratta a qualche povero cristo), polizia, moto. Silenzio. Un senso di attesa. Da dietro: "FERMI!!! Ce manca er cammello".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi