cerca

Il voto percepito

10 Giugno 2009 alle 09:45

E' quello che fatto gridare alla vittoria la sinistra, quello reale non vale perchè è un escamotage reazionario del populista Berlusconi, noto anti democratico, fascista, libertino e adescatore di minorenni, politico con conflitto di interessi perchè padrone delle TV, corruttore dei magistrati, ideatore delle leggi ad personam, pessimo esempio di padre e marito, irrispettoso della Costituzione, amico dei mafiosi (lo stalliere di Arcore), pericolo per la democrazia. Inoltre egli è il nano di Arcore, un fantoccio secondo il "Times" di Londra (Dio salvi la regina, ma solo lei) Questo è l'uomo che io ho votato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi