cerca

Le elezioni e l'Otto-Novecento

9 Giugno 2009 alle 11:15

Crollo storico dei consensi nei confronti della socialdemocrazia europea. In Italia si conferma il destino di logorante minoranza per gli ancora dichiarati comunisti. Incapacità manifesta della borghesia di sinistra e cattolica adulta nel convincere la metà del paese. Spero siano segni della fine delle ideologie otto-novecentesche, non più in grado di dare risposte ad una società così complessa da richiedere come uniche ancore l'antica e saggia dottrina sociale della Chiesa e liberismi e liberalismi sani e nuovi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi