cerca

Europee 2009/astensionismo al sud

8 Giugno 2009 alle 15:52

Uno dei dati più significativi di queste elezioni è l'astensionismo in Sardegna, dove sono andati a votare poco più del 40% degli elettori. Sono sardo, e quindi posso dare un parere "dall'interno": oltre al continuo ricorso ad elezioni (abbiamo già votato a febbraio per le regionali con la campagna elettorale più lunga che la storia della nostra autonomia regionale abbia mai visto) il risultato mediocre del PDL in Sardegna è legato strettamente allo spostamento del G8 in Abruzzo. Come faceva Berlusconi a non aspettarsi delle conseguenze per quello che i miei conterranei hanno sentito come uno scippo? Tra l'altro non mi pare che con lo spostamento a l'Aquila il PDL abbia guadagnato voti in Abruzzo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi