cerca

Contando i voti

8 Giugno 2009 alle 15:28

Ho fatto un confronto sul numero assoluto (non le percentuali) di voti presi dalle varie liste alle europee e alle scorse politiche. Con questi risultati: - all'incirca ci sono 4.000.000 di voti in meno; - UdC e Lega sono più o meno costanti; - IdV e Partiti Comunisti guadagnano ciascuno 1.000.000 di voti; - PD e PdL perdono ciascuno 3.000.000 di voti; Trovo verosimile che i due milioni di voti presi da IdV e Comunisti siano di provenienza PD e che l'astensione (quindi i 4.000.000 di meno) siano i 3.000.000 di meno del PdL e l'altro milione mancante del PD. Vorrei sottolineare che la crescita della Lega non è così netta: 3.125.000 voti ha preso a queste Europee 2009 contro 3.025.000 voti prese alle Politiche 2008.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi