cerca

Ferrara e il giusto

3 Giugno 2009 alle 11:00

Caro Elefantino, mi sembra che con giusta e sana ironia hai criticato le tue posizioni sessantottine. Io ero contro, perché ero un poveraccio insensibile che non capiva niente e non la pensava come il padre socialista. Allora! Ma, fin’ora, non ho dovuto pentirmi. Però, secondo il laicismo imperante, dovrei vergognarmi di credere in valori assoluti, poiché ne esiste uno solo, quello della libertà individuale, che non capisco come si concili con quella degli altri; di credere alle baggianate di BXVI e fanatici seguaci. Bene: da quando sono andato in pensione ed ho potuto guardarmi attorno, ho scoperto non solo Montanelli e Fallaci, ma anche Ferrara, Magdi Allam, Pietro Ichino e tanti altri: forse non sono un fondamentalista, come mi hanno costretto ad autostimarmi, se osanno ex comunisti (magari con l’aggravante di essere stati sindacalisti) o un musulmano (con una s, non con due, come scriveva la Fallaci per sottolineare le distanze dal suo mondo). E quando hai deciso di presentarti alle elezioni col vessillo della moratoria sull’aborto, mi hai liberato dall’ossessiva e gravissima preoccupazione di decidere per chi votare. Preoccupazione che sembrava senza futuro, disperante. Ma questo è un Paese di poeti non ispirati, di santi senza aureola e, sopra tutto, di “navigatori” furbi che girano al largo dagli scogli, cosicché la tua barchetta (solidissima, ma piccolina) è stata abbandonata alla tempesta che ti ha preso nelle tenebre di una notte mortifera. Però ora mi assale un dubbio: se sbagliavi allora, non potresti sbagliare anche ora? Ed io con te! Nemici di donne indifese; di coppie disperate, che vogliono figli che non possono avere, ma li vogliono belli e sani; di potenziali malati che pretendono di morire per non soffrire. Non fartene un problema: non mi hai plagiato: quello che dici è nel mio Dna, fin dall’albore dei miei ricordi. Forza, Elefantino, per questo Paese dove si legge “Repubblica”, ma non “Il Foglio” o “Avvenire”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi