cerca

Pause & Start

28 Maggio 2009 alle 18:30

"L’operazione culturale che ci ha inculcato l’idea che era meglio non far figli" non esiste. Almeno fino a prova contraria. Una volta avuta la prova, li voglio conoscere stì "Savi di Sion" che l'hanno realizzata. E invece corrisponde ad un fatto che "prima" non c'erano in casa cinque televisori (radio, PC, libri, playstation, etc.). Ovviamente non ce ne era nemmeno uno, cosa che tra l'altro spiega l'intensissima attività riproduttoria. Peraltro più seriamente motivata dal fatto che un figlio era per i più l'unica forza lavoro disponibile e l'unico sostegno per infermità e vecchiaia. Siccome, inoltre, un figlio costava pochissimo e lo si poteva far lavorare a 10 anni o meno, diciamo che le motivazioni pratiche sono sufficienti ad evitarci di ipotizzare "operazioni culturali". Ammetto però che il problema rimane: siamo impantanati, e nessuno sembra avere un'idea di come potrebbe e dovrebbe essere il mondo tra 100 anni. Serve la politica, come il pane, proprio mentre il luogo comune vuole che la politica non serva più.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi