cerca

L'originalità di Franceschini

28 Maggio 2009 alle 11:04

Certo che di leader come Veltroni e Franceschini se non ci fossero, bisognerebbe inventarli. Il centro-sinistra ha proprio una rara capacità: sfornare leaderuno clone dell'altro. L'attuale, Franceschini, oramai parla come un libro stampato e copiato: tassa sui ricchi, assegno di disoccupazione ai precari; sulle "disavventure" del premier dà il meglio di sè stesso ergendosi a paladino di moralità pubblica. Questa è l'opposizione principale, sarà riduttiva questa considerazione, ma è espressa con sincera amarezza e anche con un pizzico di preoccupazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi