cerca

Integralismo/5

23 Maggio 2009 alle 09:00

La religione è sempre stata innanzitutto un argine alla violenza, alla prepotenza e al fanatismo del potere. Nella raccomandazione di Cristo di “dare a Cesare quel che è di Cesare, e a Dio quel che è di Dio”, la parte più importante è la seconda, perché Cesare quello che è suo e anche il resto se lo prende da solo, e non è mai la religione che prende il potere, ma semmai il potere che si impadronisce della religione, per definizione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi