cerca

Non è un'enciclica!

22 Maggio 2009 alle 14:45

Ancora sul fondamentalismo. Dal discorso pro eligendo pontefice pronunciato il 18 aprile 2005 da Joseph Ratzinger, qualcosa di bello e chiarificatore: "Avere una fede chiara, secondo il Credo della Chiesa, viene spesso etichettato come fondamentalismo. Mentre il relativismo, cioè il lasciarsi portare ‘qua e là da qualsiasi vento di dottrina’, appare come l’unico atteggiamento all’altezza dei tempi odierni. Si va costituendo una dittatura del relativismo che non riconosce nulla come definitivo e che lascia come ultima misura solo il proprio io e le sue voglie. Noi, invece, abbiamo un’altra misura: il Figlio di Dio, il vero uomo. É lui la misura del vero umanesimo. ‘Adulta’ non è una fede che segue le onde della moda e l’ultima novità; adulta e matura è una fede profondamente radicata nell’amicizia con Cristo”. Non è un'enciclica e non è un dogma, ma per noi cattolici - definiteci un po' con gli aggettivi che vi pare! - la parola del Papa è parola del Cristo in Terra. Pertanto...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi