cerca

Il patto scellerato? Romperlo non è poi così difficile

22 Maggio 2009 alle 11:45

Basterebbe pagare gli avvocati a forfait invece che a udienza (tant'è che se gli chiedete preventivamente quanto potrebbe costare il loro patrocinio, la risposta generica standardizzata è: "non lo so, bisogna vedere quanto dura"). A forfait i tempi della giustizia correrebbero come le Ferrari dello scorso anno, sebbene i clienti potrebbero essere esposti al rischio sciatteria, cioè - per prendere i soldi subito - i più furbi potrebbero valutare quanto, anche una tua eventuale (rapida) condanna, non cambierebbe di una virgola la loro fattura.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi