cerca

Mou e basta

19 Maggio 2009 alle 08:00

Venne, vide, vinse e soprattutto parlò. Ora che certi editorialisti sportivi e non, dall'aria molto impiegatizia la mettano sul fatto di quanto si è speso per vincere un campionato, di quanto il bilancio sia in perdita, di quanto le squadre inglesi siano più brave nel calcio ma anche nella parsimonia, di quanto sia costato il fallimento Champions League, francamente è molto triste e squallido, di uno squallore impiegatizio appunto. Ha fatto bene Moratti a dire "me ne frego"(più o meno ha detto così). Mou ha vinto e basta,la simpatia non s'improvvisa e l'arte non ha prezzo,il resto è ciarpame da studio sportivo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi