cerca

Disastro

19 Maggio 2009 alle 16:30

Sto leggendo "Perché dobbiamo fare più figli" di Piero Angela. Guardo mia figlia di soli 8 mesi e mi sento tanto impotente, l'aspetta un futuro davvero, passatemi il termine, di "merda" circondata da vecchi e stranieri in un'Italia che non somiglierà nemmeno per un decimo a quella che conosciamo oggi, il tutto in appena un ventennio a partire da oggi. Come è stato possibile un simile disastro demografico? Qualsiasi altra questione politica mi appare ora priva di significato, come pulire gli ottoni di una nave che affonda.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi