cerca

L'onda che tutti ci travolgerà e i surfisti dell'informazione

18 Maggio 2009 alle 14:01

In merito ai disordini di stamane in occasione tanto sbandierato G8 dell'Università, con annesse polemiche per la chiusura della sede delle facoltà umanistiche dell'Università di Torino (di cui i quotidiani nazionali hanno ampiamente parlato )è bello leggere sui vari siti dei principali organi di informazione come una notizia possa essere manipolata a dovere. Repubblica.it parla di alcune centinaia di manifestanti, con cariche e scontri. Corriere.it parla di un centinaio di studenti e annessi scontri, mentre lastampa.it non cita nemmeno il numero di manifestanti. Ebbene, essendo io residente proprio nel corso che ha ospitato i presunti scontri, ho potuto contare precisamente il numero dei giovani in protesta (ben 43 persone!!!!) nonchè ho potuto rilevare che questi presunti scontri in altro non sono constati che di scaramucce come ne avvengono tutti i giorni. E allora perchè dare così tanta visibilità a una situazione così ridicola, tralasciando completamente il contenuto del G8, che è il punto centrale di questa settimana torinese?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi