cerca

Priorità.... alla vita

12 Maggio 2009 alle 08:00

Condivido quanto espresso da Lisa Taiti di Prato e aggiungo: non scartiamo a priori la possibilità dell'adozione. Negli anni 60 all'ospedale Macedonio Melloni di Milano diverse madri sottoscrivevano una dichiarazione (spesso macchiato dalle loro lacrime) di abbandono del proprio figlio, lasciando che altri genitori si occupassero di loro. Una di queste bambine è oggi mia moglie. Forse potrà sembrare cinico, ma ringrazio la madre biologica di mia moglie di non aver preso alcuna precauzione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi