cerca

Rifugiati, ONU e diritto d'asilo

11 Maggio 2009 alle 19:00

Stella sul Corriere di oggi ricorre all'esempio di una cristiana eritrea perseguitata in patria. Ci si chiede - se proprio si vuole evitare il disgusto di fronte agli argomenti presentati "strumentalmente" quanti articoli in favore di cristiani perseguitati nel mondo abbia finora scritto Stella, e quanti paesi il Corriere denunci ogni giorno per ledere i diritti umani. Nell'articolo si sostiene che il 70% dei piu' di 200 rimpatriati in Libia avrebbero chiesto il diritto di asilo. Ci si chiede - per non provare un senso diffuso di nausea di fronte all'ipocrisia delle parole spese - se il Corriere sia a conoscenza dei paesi che costringono a questa fuga, e a chiedere asilo. La vogliamo pubblicare questa lista? Se vogliamo fare una battaglia di civilta', vogliamo applicare sanzioni a questi paesi, invece che cavalcare una deleteria battaglia ideologica contro l'anello debole della catena europea di paesi della "fermezza" verso l'immigrazione?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi