cerca

Fini e secondi fini

7 Maggio 2009 alle 13:50

Ammetto di avere grande simpatia per lui e non so giudicare se questa derivi o sia almeno in parte stimolata dalla omonimia,vedo che tutti si chiedono da che parte sta' , dove va' o vuole andare, quali sono le sue mire. ecc,ecc. A me pare semplicemente che, da politico di razza ,incominciando da Fiuggi, (e forse anche prima) stia a piccoli passi,crescendo e maturando una sua visione filosofico-politica nuova che spazzera via definitivamente dall Italia il vetusto ciarpame della sinistra per diventare la nuova futura opposizione laica del nostro paese.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi