cerca

Potere

30 Aprile 2009 alle 12:33

Prima Veltroni: “Si può fare”. Poi Obama: “Yes, we can”. Ora Ahmadinejad, in vista del voto del 12 giugno: “Ma Mitavanim” (“Possiamo”, nella sua lingua). Si è creato un uovo asse di “potere”?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi