cerca

Partigiani decisivi. Ma per cosa, caro Presidente?

24 Aprile 2009 alle 17:00

Certamente lo sono stati in modo determinante per formare la classe politica italiana del dopoguerra. Quanto al loro ruolo nella cacciata dei tedeschi dall'Italia, credo oggettivamente sia stato minimo: 100.000 morti è costato agli Alleati, che pure avevano ottimi eserciti e armi, respingere i tedeschi oltre le Alpi. Nessun esercito italiano ci sarebbe mai riuscito, tanto meno delle formazioni irregolari, così come i repubblichini, senza tedeschi, nulla avrebbero potuto contro gli Alleati. Questo forse dovremmo raccontarcelo tutti, di destra o sinistra.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi