cerca

I Democratici, lo Sviluppo Mancato e la Repubblica Popolare (della Liberta')

24 Aprile 2009 alle 11:45

In un bel saggio su Foreign Affairs di aprile dal titolo "How Development Leads to Democracy" Ronald Inglehart and Christian Welzel esprimono, con dovizia di contenuti a sostegno, il nesso di causalita' tra obiettivi di sviluppo di un paese e la sua progressione democratica. Tradotto in prassi politica, chi si professa democratico e vuole lavorare per migliorare le sorti e le condizioni democratiche dei paesi altri - e dei propri - dovrebbe fare di tutto per garantire una crescita economica consistente. Sembrerebbe dunque che i "democratici" italiani - collaterali per anni alla Magistratura, che durante Mani Pulite e dopo, e' costata diversi punti di PIL; da sempre in difesa di sindacati e di meccanismni di tassazione spropositata che sviluppo e mercato del lavoro li hanno sempre bloccati; di principio avversa alle istanze del mondo dell'impresa (specie se Piccola e Media, perche', secondo la vulgata, covo della cultura borghese, piccola e media); da decenni deposito dei voti da parte dello Stato e del Parastato improduttivo - riescano ad essere tutto tranne che"democratici". Del resto, anche le modalita' con cui l'ex "sol dell'avvenire" si e' opposto alla "discesa in campo"di Berlusconi e con le quali, anche ora che e' ridotto a una "nana bianca" -sorda e cieca delle conseguenze per il paese- continua a demonizzare premier e governo, ha sempre avuto poco di democratico e di parlamentare. Qualcuno ha cominciato addirittura a far passare il messaggio che ogni volta che Berlusconi e' al governo avvengono catastrofi planetarie, minimizzando quanto e come, disgraziatamente,la "battaglia per lo sviluppo"-sia pure con corresponsabilita' europee- non sia mai entrata nel lessico "democratico"italico. Sta a vedere che questa Italia che non riesce piu' a crescere-e che ha sempre ispirato negli eredi del Partito Comunista grandi nostalgie da Repubblica Democratica-sta davvero regredendo, trasformandosi inesorabilmente in Repubblica Popolare (sia pure della Liberta').

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi