cerca

Ossimori

22 Aprile 2009 alle 19:30

Si può "ingiuriare" in modo (politicamente) corretto? Sì. Basta far seguire all'ingiuria - per esempio il classico "stronzo!" - la seguente formula: "e ti dico questo non volendo assolutamente alludere al colore della tua pelle, alla tua religione o ai tuoi gusti sessuali, che sono rispettabili al pari se non più dei miei, ma solo ed esclusivamente perchè voglio proprio che tu intenda che cosa io penso di te"! Certo, si perde di efficacia espressiva: vuoi mettere un bel "Vaffa" così, senza stare a pensarci troppo? Purtroppo un tale provilegio lessicale è ammessibile solo se rivolto a bianchi, rigorosamente etero e, se credenti, cattolici. Pazienza. Sarà il caso di non dire più parolacce.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi