cerca

Toni e il Professore

20 Aprile 2009 alle 15:14

Molto bello il lungo articolo di Capuozzo sul terremoto friulano proiettato in Abruzzo, molto intenso e convincente. Tranne, a mio parere, nel punto in cui critica in modo un po' troppo moralmente superiore la mancata venuta del Pontefice il venerdì Santo post terremoto abruzzese ("...è meno bello vedere un Pontefice che celebra il Venerdì santo a Roma, invece di venire a lavare i piedi di un prete di campagna terremotato..."). Difficile che sfugga all'attento Capuozzo il particolare che una visita del Papa a 4 giorni dal sisma avrebbe creato disagi organizzativi insostenibili in quei momenti: normalmente una visita papale muove decine di migliaia di fedeli e sarebbe stata - quella sì - una scelta improvvida. Ma è possibile che B16 non possa essere lasciato un po' tranquillo...?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi