cerca

Megalofrenia

18 Aprile 2009 alle 19:00

Se vale il diritto di libera espressione del pensiero perché non è dato il diritto di dire a Santoro che è un imbecille.... senza prendersi una querela? Questa storia della libera espressione dl pensiero è una stupidità di chi non ha alcun pensiero e vuole toglierlo a tutti gli altri, nel senso di impedire il discernimento tra il vero e il falso, tra la virtù e il vizio. La via crucis vilipesa è una blasfemia, che in Italia resta impunita, perchè la punizione della blasfemia è associata al codice Rocco; forse che per difenderci dagli ossessi ateocomunisti dobbiamo augurarci di islamizzarci e punire così Santoro, che se li coccola? Forse la punizione del Dio d'amore cristiano tarda a giungere per un occulto disegno "in tutto dall'accorger nostro scisso", Egli pensa di salvare anche il ladrone della rai sopportando le sue staffilate in aggiunta a quelle che ha patito solo pochi giorni fa prima della Pasqua.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi