cerca

Siamo qui provvisori

16 Aprile 2009 alle 14:00

Questa notizia mi ha rintronato. Qui a Roma, qui vicino, ieri sera, due auto, due uomini al volante con moglie e figli al seguito, cercano parcheggio. Trovano un buco, lo vedono entrambi (conosco bene la sensazione di trovare un posto dopo 30 minuti di giro dell’oca, ti pare di riemergere da una lunga apnea). “l’ho visto prima io”, “Ma và, io sono qui da 5 minuti, stavo facendo inversione”, “fatti tuoi, ora mi ci metto io”. Litigano. Scendono. Uno prende un coltello che aveva in macchina. Un colpo all’occhio, uno al torace e uno al gluteo. Morto. Se penso alle volte che litigo per un parcheggio mi vengo i brividi. Come diceva sempre il mio prete: "Siam qui provvisori".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi