cerca

Fini e referendum

16 Aprile 2009 alle 21:15

Dire che un elettore leghista-berlusconiano non va a votare perchè non comprende il referendum è una sciocchezza. E' vero esattamente il contrario. Nel paese dei furbi, si piega uno strumento (il quorum) ad un uso affatto diverso da quello voluto dai costituenti, per sommare i voti contrari ai non votanti (che non possono essere tirati per giacchetta da nessuna parte). Se la DC nel 1974 avesse avuto il senso dello Stato (!) di Bossi & co., l'unica speranza di una moglie picchiata dal marito sarebbe ancora la Sacra Rota (o l'uxoricidio).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi