cerca

D'Alema, la Cgil e Casini

13 Aprile 2009 alle 19:30

L'ottimo articolo di L. Festa di ieri mette in luce il notevole peso politico che costituisce la Cgil nell'attuale panorama politico. Un potente peso ad un moderno sviluppo del paese e strumento delle manovre politiche nazionali. D'Alema in questo si è sempre distinto come tra i più attenti protagonisti del gioco politico all'interno delle organizzazioni della sinistra e quindi dei rapporti con la CGIL. Ora lo schema che delinea L. Festa (Casini nel ruolo del nuovo Prodi) è oramai accreditato dai più come possibile operazione politica per presentarsi alle elezioni politiche del 2013. Già messa così si avverte immediatamente un odore di minestra riscaldata. D'Alema d'altronde non ha mai brillato per fantasia e strategia politica. E' un campione indiscusso in tatticismo per il resto lavora da oramai decenni sempre sullo stesso schema di assemblare base di sinistra con una componente moderata che sappia rendere presentabile ai più un'aggregazione che ha in sè un'unico punto fermo che è quello di conquistare la stanza dei bottoni. Purtroppo gli italiani questo giocono lo hanno già visto,e subito, naufragio compreso. In tutto questo ovviamente La Politica e i suoi più profondi nodi storici, economici e culturali, rimane un dettaglio. Il migliore, infatti, ci dovrebbe spiegare quando e come potrebbe governare il paese, con questo nuovo-vechio raggruppamento, quando si dovessero discutere temi quale il il nucleare con Casini nettamente a favore e sostenitore del piano del Governo Berlusconi, oppure i temi etici su cui la Binetti ed altri stanno pensando di trasferirsi sotto le insegne del partito di Casini poichè in netto contrasto con il pensiero dominante dentro il PD. Altri esempi si potrebbero fare al riguardo, vogliamo parlare di Europa con Casini nel PPE e D'Alema convinto sostenitore del P. Socialista, per dimostrare che questa improbabile ipotesi potrebbe al massimo conservare un ceto politico e di interessi anzichè avviare l'italia nel XXI secolo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi