cerca

Dio dov'è? Proprio in quelle case

9 Aprile 2009 alle 17:39

Grazie Eleonora perchè mentre affrontiamo la tragedia degli uomini, fai riemergere la domanda essenziale che Dio stesso preme perchè prima o poi emerga. La domanda su Dio. Dove sei? Se Dio fosse così lontano che senso avrebbe invocarlo? Se Dio fosse così indifferente perchè mai si trova in noi questa domanda? Se Dio fosse assente perchè mai lo troviamo, invece, così Presente da domandare di vederlo? La morte, la fragilità della nostra condizione, la tristezza sono una di queste occasioni in cui la domanda latente diventa un grido. Dove sei? Perchè senza di Te tutta questa tragedia sarebbe assurda. E' solo nella certezza della Tua Presenza e della Tua bontà che posso alzarmi al mattino e, pur senza casa, posso pensare di ricominciare. Perchè la vita è bella. La tua domanda, Eleonora, ci mette in cerca dell'Unico che consiste e nella cui Presenza è possibile, per noi, avere speranza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi