cerca

La mia generazione ha perso

8 Aprile 2009 alle 17:45

In tutto questo, una delle cose che trovo più sconfortanti è che se a Firenze nel '66 ci furono centinaia di giovani che partirono per aiutare, e così poi anche in Friuli, oggi la mia generazione si impegna quotidianamente su facebook a postare, aderire a gruppi, mettere immagini di fiocchi neri, scrivere il proprio dolore e solidarietà. Basta così poco per quietare la loro presunta coscienza civile ?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi