cerca

6 aprile 2009/2

7 Aprile 2009 alle 11:45

Dov’è Dio quando ci sono i terremoti? È al Suo posto eterno di Creatore di un mondo che con i terremoti si è formato in milioni di anni, e di cui i terremoti sono un fondamentale elemento costitutivo. Il mondo da sempre convive con questi eventi naturali che sono dannosi solo per l’uomo, perlomeno da quando questo ha deciso di vivere in abitazioni che non sono fatte per resistere a tali eventi, quando invece potrebbero benissimo esserlo. Dunque è ingiusto continuare a ripetere questa tiritera della “colpa di Dio” quando la terra trema. La terra trema da sempre, ma da qualche tempo gli uomini sono diventati tanto esigenti da pretendere da Dio di togliere i terremoti, perché a loro conviene vivere in palazzi fatti di sabbia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi