cerca

I limiti della democrazia

3 Aprile 2009 alle 10:00

la sentenza della Corte ci ricorda che la democrazia è un mostro pericoloso che solo se immersa in un etere liberale sprigiona la meravigliosa etàò che viviamo. La maggioranza genera dittatura senza il limite liberale. La mia volontà è sovrana sulla mia vita: possible che un principio tanto basilare sia da difendere in Italia? Possibile che la ricerca di identità debba risolversi in un appiattimento sul cattolicesimo romano? Si può avere rispetto della vita, del matrimonio, dei figli anche senza negare l'evidenza (come spesso al Santo Padre accade) e si può trovare una propria definizione e un senso riconoscendo l'evoluzionismo e le scoperte delle neuroscienze. Basta avere un po' più di fiducia in sé e avere meno paura dei fulmini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi