cerca

Sequestro di persona

1 Aprile 2009 alle 11:45

Trovo preoccupante la sottovalutazione che viene fatta dei sequestri di persona in Francia. Si tratta di un reato grave che lede un principio fondante della civile convivenza e come tale dovrebbe essere trattato ed affrontato. Le ragioni di chi rischia di perdere il proprio posto di lavoro non possono a nessun titolo essere difese commettendo un reato contro la persona. Se non è chiaro questo limite e se non viene immediatamente posto un netto e pubblico rifiuto a queste iniziative, allora dove verrà messa l'asticella la prossima volta e soprattutto che ne sarà di chi difende il proprio futuro lavorativo in modo rispettoso della legge ? Dovremo accettare che ancora una volta siano i violenti e gli esagitati a prevalere, a tutto danno dei veramente deboli, perchè incapaci o non disponibili ad azioni illegali?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi